MISSIONE OTTOBRE 2018

<<Siamo in 7 in questa missione: oltre a me, l’otorino Maria Luisa Carucci e suo marito Carlo; Rawan Sbeiti, giovane associata di madrelingua araba con principale ruolo di mediatrice culturale; Valeria Cagnazzo, giovane neolaureata in medicina all’Università di Bologna con particolare interesse nella cooperazione internazionale; Federica Avanzini, giovane laureanda in diritto internazionale, venuta qui per svolgere una ricerca universitaria allo scopo di dimostrare la relazione tra deficit di diritti civili, malnutrizione e perdita della salute.
Questa volta siamo finalmente una squadra, ma ben lontani ancora dall’essere autonomi! Ciò che vado osservando è come questa realtà, nata tra le mie mani senza alcuna cognizione o desiderio personale o progettualità, stia piano piano cominciando a delinearsi e ad avere più chiari gli obiettivi e le peculiarità.>>

(Frammenti dal diario di viaggio di Lucia De Conno)

Giorno 1: Il campo di Wavel

Giorno 2: Il campo di Marj

Giorno 3: Jabal Douris

Giorno 4: Sahal Douris

Giorno 5: Il campo Al Rahma

Giorno 6: Rama e Abeer

Giorno 7: Il campo di Chatila

Facebook
Facebook
Google+
http://secondgenerationaid.it/missione-ottobre-2018">
Twitter